Questo sito utilizza i cookies: cliccando su chiudi o proseguendo nella navigazione acconsenti al loro utilizzo
Informativa
Chiudi
  Indietro

TI INTERESSANO LE NOSTRE NEWS?


Perché non acquistare mai like Facebook

Non solo non state spendendo bene i vostri soldi, ma addirittura state pagando per danneggiare il vostro profilo!

05/07/17
Perché non acquistare mai like Facebook

Recentemente in ufficio abbiamo incontrato la responsabile marketing di una bella realtà industriale, che è venuta da noi per chiederci di prendere in gestione il profilo Facebook dell’azienda che rappresenta, non soddisfatta della attuale gestione. Gli aspetti da correggere non sono stati pochi, ma l’errore più eclatante commesso dal precedente social media manager è stato quello di aver acquistato dei like.

 

Questa pratica a prima vista potrebbe sembrare, seppur non del tutto etica, allettante. Il vostro capo, o voi stessi, vi rendete conto (con sommo fastidio!) che la pagina Facebook del vostro diretto concorrente ha più “Mi Piace” della vostra. Ovviamente dovete porre rimedio a questa situazione ed il modo più semplice potrebbe quindi sembrare proprio quello di acquistare dei “mi piace”.

 

In realtà non solo non state spendendo bene i vostri soldi, ma addirittura state pagando per danneggiare il vostro profilo! …. La cosa peggiore è che quando ve ne renderete conto sarà troppo tardi … Vi spieghiamo quindi perché NON acquistare MAI like:

Se hai migliaia di follower e pochissime interazioni con i post, Facebook giudica la tua pagina molto poco interessante (è matematico!) e la portata organica dei tuoi post crollerà inesorabilmente (sarai quindi molto poco visibile anche quando i post avranno un alta qualità di contenuto).

Come Agenzia, analizziamo mensilmente gli insight dei nostri clienti, per trarne informazioni da usare come base per i nostri ragionamenti strategici. Dove vivono i tuoi clienti? Quali sono i loro interessi? Sono tutte informazioni utilissime che possiamo ricavare dagli insights, ma che letteralmente scompaiono (o meglio, diventano impossibili da decifrare) nel momento in cui una gran parte dei tuoi follower non è reale. Per lo stesso motivo diventerà impossibile definire un target, partendo da quello attuale, nel caso di sponsorizzazioni.

Lingua follower - azienda italianaEtà follower - azienda italiana

Agli occhi dei competitor e anche a quelli degli utenti che conoscono anche appena l’argomento, sarà subito evidente che hai acquistato dei like…. Questa consapevolezza ti rende poco credibile, poco affidabile… e ti fa apparire anche poco etico.

Consapevoli dell’errore, impiegherai molte giornate ad eliminare i follower finti.

Tutto bene quindi? NO… perché i “dislike” supereranno i nuovi “like” e quindi la copertura organica della pagina ti farà, ancora una volta, rimpiangere l’acquisto ...

Speriamo di esserti stati di aiuto

Ora sai cosa non devi fare! Se vuoi altri consigli non ti resta che contattataci. Saremo felici di analizzare lo stato di salute dei social della tua azienda.